martedì 27 novembre 2012

Chi è l'infermiera olistica?

In realtà la vera domanda dovrebbe essere: cosa significa "olistico"??
La parola olistico non ha nulla di esoterico, ma anzi dovrebbe, ed è, intrinseco nell'assistenza alla persona. Significa prendersi cura totalmente.
Spesso alle cure mediche vanno affiancate terapie complementari, che portano ad un miglioramento del benessere psicofisico, che di fatto, è LA SALUTE.

Vi faccio un esempio reale?
Ok. Assistere una persona obesa, non significa solo darle i farmaci prescritti, provvedere alla sua igiene personale, ma significa farle mettere a punto delle tecniche per cambiare il suo stile di vita, perchè dall'obesità si cura, cambiando stile di vita. Ecco, che l'infermiera, che è la persona che è più vicina al malato, e che ha le competenze per attuare anche misure preventive, accompagna la persona in tutto il percorso.

Suggerendo obiettivi fattibili, ad esempio cominciare con un po' di ciclette, piuttosto che andare a correre, laddove il fallimento sarebbe assicurato.
L'infermiere è in grado di forgiare con il paziente rapporti lunghi e duraturi.

Di fatto quando penso a un'infermiera pendo alla "signora della lampada". Florence Nightngale. Colei che portava luce e sorrisi di conforto ai soldati.

Quando conosco una persona da assistere mi piace esplorare l'ambiente circostante,  la sua storia. Solo questo mi permette di formulare un piano di assistenza particolareggiato e cucito addosso alla persona quasi fosse un vestito. Devo capire quale grado di stress vive quella persona, le dinamiche familiari, il tipo di spiritualità e la religione.Per affrontare le problematiche legate alla psiche e chiedere la consulenza di eventuali specialisti, come psicologi, fisioterapisti..ma anche specialisti in massaggio shiatsu e rilassamento.
Ma anche musicoterapia, pet terapy..

Se vi siete chiesti a cosa servisse la Laurea in infermieristica, e se avete sempre avuto il concetto di infermiere com Badante.. ora sapete cosa fa un Infermiere.

Ma veniamo a me..
Ho aperto questo blog perchè sento il bisogno di condividere i miei saperi e il mio vissuto. A chi vorrà leggere..siete i benvenuti.
Se ti piace questo post ti bastano 3 secondi per condividerlo
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

1 commento:

  1. E' un'idea bellissima quella di aprire questo blog, brava!
    In bocca al lupo, cara.

    RispondiElimina

se commenti, mi aiuti a fare meglio